Olmo ingelse 2 – (english elm- ulmus procera)

Olmo ingelse –  (english elm- ulmus procera)

raccolto in natura nel febbraio 2013, messa a dimora in cassetta di plastica insieme ad altri due olmi inglesi raccolti nella stessa giornata.
terriccio : 50% agriperlite, 30% pomice grossa, 20% terriccio universale – imbustate per un paio di mesi…e via.

immagine del febbraio 2014 :
dopo averla lasciata vegetare liberamente, salvo qualche prima selezione dei rami, le pianta in questione si presentava così:

carpino2

messe in piena terra stesso mese di febbraio 2014.

2014 – aprile  (libera di vegetare)

CAM00485

Maggio 2014:

Prime potature e selezione di rami….un altro mese di libera crescita e si incomincia con la prima impostazione

maggio_2014

Giugno 2014:

prima impostazione.
I rami incominciano ad ingrossarsi parecchio….è arrivato il momento di selezionare, potare, riequilibrare il vigore della pianta e filare:

giugno_2014

Luglio 2014:

seconda impostazione : la pianta cresce a vista d’occhio….dopo aver lasciato crescere altri rami non filati in precedenza è arrivato il momento di potare e filare anche gli altri…eliminando anche i rami interni alla curva del tronco…

luglio_2014_1 Luglio_2014_2…to be continued

 

settembre 2014

CAM01158

2015

Maggio

solita vegetata esplosiva….decido di margottare in quanto il tronco è troppo alto e cilindrico….:

IMG_20150615_173248

Maggio 2016
Margotta staccata a febbraio….rimesso in terrapiena per aumentare lo sviluppo della base in modo da eliminare pian piano questa forma del tronco un po troppo cilindrica…..vediamo che succede…..

IMG_20160429_154442

continua….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...